MCS Modern Combat System Training

Modern Combat System Training

è l’ultimo e più avvincente sviluppo nell’addestramento Militare: una simulazione di combattimento così autentica che l’esercito USA e IDF la utilizza per addestrare il personale prima dell’impiego il zona operativa.

E’ così realistico che sta conquistando tutti gli ambiti addestrativi. Questo non è airsoft. Questo non è paintball. Questo è Modern Combat Sports e l’inizio di una nuova era.

Modern Combat Sports (MCS) utilizza attrezzi così autentici che riproduce l’aspetto, la sensazione e il funzionamento di un M4 o Ak47, sia dall’azione alimentata dal caricatore 20 colpi massimo per caricatore, fino al tiro su distanza di 60 /70 metri, al trigger reset del grilletto. Le sessioni di addestramento non sono giocate ludiche ma vere simulazioni di combattimento, gli scenari in campo aperto boschivo ed in ambito urbano riproducono l’addestramento militare situazioni operative e ricreano conflitti reali mentre i giocatori usano la propria arma con le stesse procedure di utilizzo di un vero M4 o AK47, il lavoro di squadra e le tecniche di ingaggio più moderne derivate dalla scuola Israeliana verranno usate per il raggiungimento dell’obbiettivo nella simulazione.

Le repliche dei fucili d’assalto utilizzati sparano proiettili veri, rendendo l’allenamento e la simulazione molto più autentica, realistica ed eccitante. Vengono utilizzate munizioni a vernice calibro 0.68 paintball marcanti, il che significa che le munizioni di addestramento sono facili da reperire, queste  armi sono realistiche in termini di funzionalità, aspetto e potenza di fuoco visto la distanza di tiro. Rispetto alle armi paintball alimentate a tramoggia, e totalmente differenti da un arma M4 o AK47, queste repliche sono repliche identiche di fucili d’assalto anche più resistenti delle armi softair, poiché le armi MCS sono progettate per l’impiego addestrativo militare effettivo su terra.

I principali vantaggi dell’addestramento MCS con queste armi e tipo di simulazione sono:

  1. Le distanze di tiro sono doppie o triple rispetto ad a armi softair.
  2. L’operatore colpito viene definitivamente marcato e non può negare il colpo a segno ricevuto.
  3. Le tecniche di maneggio arma sono identiche a quelle con armi vere e quindi con l’utilizzo in simulazione si ottiene lo stesso handling in situazione reale.
  4. Il numero di munizioni nei caricatori è limitato, il che significa che la precisione, il tempismo, il lavoro di squadra e il coordinamento necessari per eccellere in MCS è esattamente lo stesso che per gli operatori in reale combattimento.
  5. Ottiche, night vision e sistemi di puntamento arma reali possono essere montati senza problemi sulle repliche MCS in modo da usare in simulazione gli stessi strumenti utilizzati nella realtà.
  6. Buffetteria, piastre balistiche ed equipaggiamento personale utilizzato è quello usato in ambito operativo.

 

Tutte le sessioni addestrative della nostra associazione sportiva SOA Special Operations Academy sono organizzate con impostazione di training militare da istruttori con Military Background. Oltre ai movimenti di team, tecniche d’assalto o reazione ad ingaggio verranno impartite basi di cartografia, orienteering, navigazione con bussola e gps con reticolo militare UTM.

Per informazioni su equipaggiamento, armi o munizioni utilizzate si vede sezione Attività

 

Share Button
logo widget

Prossimi Eventi

 
    Giornata Training per tutti i tiratori che hanno già frequentato il corso Base Tiro Sniper a Lunga Distanza Livello 1 Priorità d’iscrizione a soci tesserati SOA. Distanze di tiro in campo aperto con angolo di sito diverso da zero da 350mt. a 1400. Possibile ingaggiare 25 piastre intermedie a varie distanze. Aperto a

Flaticon_31247

3393751580

email26

cristiano.ricci.maccarini@gmail.com

facebook-2-64youtube-2-64